Si segnala la partenza dell'edizione 2018 del Progetto Mincio (28a edizione).
 
Le attività inizieranno con due giornate di monitoraggi di Mincio, Goldone e Osone programmati per i giorni 26 e 27 aprile, che si  ricorda essere il più longevo progetto scolastico al mondo tra quelli di educazione ambientale basati sul monitoraggio delle acque superficiali.
Ringraziamo sentitamente per l'accoglienza che riserverete alla nostra iniziativa, che si inserisce nel Contratto di Fiume Mincio e si inquadra nel sistema di Alternanza Scuola-Lavoro per la Convenzione tra il Parco del Mincio e l'Istituto Superiore Fermi.    
 
Sandro Sutti
per LABTER-CREA Rete di Scuole
______________________________________________________________________
labter crea nuovo logo 1 150
LABTER-CREA MANTOVA Rete di Scuole
Laboratorio Territoriale-Centro di Riferimento per l'Educazione Ambientale 
Strada Spolverina 3, 46100 Mantova
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Web: www.labtercrea.it     www.globeitalia.it

Torna in campo il Progetto Mincio
giovedì 26 e venerdì 27 aprile due giornate di monitoraggio su Laghi, Mincio, Goldone e Osone

4 le Scuole Secondarie di Primo Grado e 3 gli Istituti Superiori e coinvolti. L’iniziativa è coordinata da Labter-Crea Rete di Scuole.

Nell’ambito della Convenzione per l’Alternanza Scuola Lavoro stipulata tra Parco del Mincio e Istituto Superiore Fermi, recentemente inserito nel Contratto di Fiume Mincio, dopo mesi di attività di addestramento alle analisi nelle singole scuole il Progetto Mincio si appresta a tornare in campo per il 28esimo anno consecutivo. Lo farà con due giornate di monitoraggi, molto complesse sul piano organizzativo, ma rese possibili dalla esemplare collaborazioni tra scuole, enti locali, agenzie pubbliche, associazioni e aziende private che da tempo caratterizza le iniziative promosse da Labter-Crea.

Indagine ambientale e mobilità sostenibile

Inizieranno giovedì 26 aprile gli studenti della Classe 3C della Scuola Secondaria di Primo Grado (SSPG) Bertazzolo, dell’Istituto Comprensivo Mantova 3, coordinati dai Proff. Massimo Codurri, Livia Pirelli e Giuseppina Salami. Effettueranno misurazioni e campionamenti in 5 stazioni di rilevamento: Belfiore (Lago Superiore), Ponte di San Giorgio e Darsena Cartiera (Lago di Mezzo), Diga Masetti (Lago Inferiore) e Pontile del Porticciolo (Vallazza).

Per raggiungere le stazioni di campionamento programmate, gli studenti utilizzeranno la bicicletta, coniugando indagine ambientale e mobilità sostenibile. Nell’escursione la classe verrà assistita dal Prof. Daniele Mattioli, presidente della Federazione Italiana Amici della Bicicletta, FIAB, di Mantova che potrà effettuare interventi di riparazione delle bici, là dove si dovessero rendere necessari.

Per le misurazioni dei parametri chimico-fisici gli studenti della Bertazzolo utilizzeranno strumentazione messa a disposizione da Labter-Crea con la supervisione di ARPA Lombardia sede di Mantova. I campioni di acqua prelevati e messi in frigorifero verranno esaminati nei giorni successivi dalla Classe 4A AMB Ambientale di ITET Mantegna con le Prof.sse Stefania Roversi e Cinzia Manicardi per quanto riguarda la ricerca dell’Escherichia coli. Sui campioni d’acqua verranno anche determinati Nitrati e Fosfati con i kit da personale di Labter-Crea nei laboratori del Fermi e con strumentazione d’avanguardia dai tecnici della Savi Laboratori & Service di Roncoferraro, che ha laboratori altamente specializzati (certificati) in analisi ambientali.

Indagine ambientale e tutoraggio

Venerdì 27 aprile scenderanno in campo:

 

- le classi 3B e 3D della SSPG di Goito, con i Proff. Alessandro D’Aloisio e Federica Gibertoni Paolo Munari e Marco Mozzanega e Rita Scapinelli;
- la classe
2C della SSPG di Roncoferraro con i Proff. Marco Mantovani, Massimo Zanca e Vanessa Rossito;

- la classe 2C della SSPG di Marmirolo con i Proff. Alessandro Tosoni e Monica Martini;
- le classi
4D Articolazione Produzioni e Trasformazioni e 4E Articolazione  Gestione Ambiente e Territorio dell’IS Strozzi di Mantova, con i Proff. Matteo Bertellini , Lucia Urban e gli Assistenti Tecnici Paolo Mazzucco, Alviero Menossi e Matteo Dalla Vecchia;
- le classi
4CCH Materiali e 4CBIO Biotecnologie di Chimica dell’IS Fermi di Mantova, suddivise in gruppi, con i Proff. Sergio Platania, Francesco Cappella, Carlo Sai, Adelia Pezzini, Alda Sanguanini e Cristian Soncini, nonché Sandro Sutti di Labter-Crea.

Nota di rilievo: Per le analisi di entrambe le giornate le classi fruiranno della consulenza di ARPA Lombardia sede di Mantova e dell’apporto tecnico della SAVI Laboratori & Service di Roncoferraro, che sui campioni prelevati eseguirà l’analisi di Nitrati e Fosfati, i cui risultati potranno essere confrontati con quelli ottenuti dalle scuole, e del Glifosato, un erbicida diffusissimo, su cui è in atto una discussione a livello mondiale per la presunta cancerogenicità.

Le classi effettueranno misurazioni e campionamenti nelle seguenti stazioni di rilevamento:

- sul Fiume Mincio:
MO1 (Monzambano, all’interno della diga di Salionze) e MO2 (Monzambano, 150 m a valle dell’immissione dei reflui del Depuratore di Peschiera, riva sinistra), MA (Massimbona, presso la corte della famiglia Fausto Stancari, riva sinistra), GO (Goito, Lavatoio di Villa Moschini, riva destra), RO (Rivalta, Corte Mincio, riva destra), BU (Grazie al Porticciolo), SU (Governolo) alla biforcazione, riva sinistra)


- sul canale Goldone:
GL (dal ponte sulla strada Carmignana a nord di Rivalta)


- sul canale Osone
OS (in prossimità di Monte Perego, in riva sinistra)

In 5 delle 9 stazioni previste gli studenti di Chimica del Fermi, a gruppi, affiancheranno gli studenti delle Scuole Secondarie di Primo Grado, svolgendo il ruolo di tutori, controllando che le operazioni di campionamento e analisi condotte dai più giovani compagni si svolgano nel rispetto delle procedure adottate.

Gi studenti dell’IS Strozzi opereranno nelle stazioni di Grazie e sull’Osone.

Con l’utilizzo di strumentazione da campo e di kit verranno determinati i parametri fisici, chimici e microbiologici previsti dai Protocolli GREEN (Global Rivers Environmental Education Network) e GLOBE (Global Learning and Observations to Benefit the Environment), vale a dire Temperatura, Ossigeno Disciolto, pH, Nitrati, Fosfati Totali, Trasparenza. Inoltre, per rilevare eventuali contaminazioni da inquinamenti fecali, verrà fatta la semina relativa all’Escherichia coli.

Verranno fatte tre serie di campionamenti e analisi rispettivamente alle ore 9:15, 10:00 e 10:45.

Alla fine della giornata i campioni, conservati in frigoriferi portatili e, a seconda dei casi, in contenitori oscurati, verranno trasportati rispettivamente:

- alle singole scuole per la determinazione dell’Ossigeno disciolto a 5 giorni e per il successivo calcolo del BOD5 (Domanda Biochimica di Ossigeno a 5 giorni);

- all’IS Fermi per misure di conducibilità a 20°C , per il controllo delle concentrazioni di Nitrati e Fosfati mediante HPLC (cromatografia liquida ad alta prestazione, uno strumento molto sofisticato) e per la conta delle colonie di Escherichia coli eventualmente sviluppatesi dopo incubazione in bagno termostatico a 44° per 16-24 ore;

- alla Ditta Savi Laboratori&Service per analisi di controllo delle concentrazioni Nitrati, Fosfati Totali e Glifosato.

Raccolta ed elaborazione dati: il Rapporto finale

I risultati ottenuti dalle scuole verranno discussi in classe; successivamente verranno confrontati con quelli ottenuti dalla Savi Laboratori&Service, per una valutazione delle eventuali discrepanze e una discussione sulle ragioni di tali discrepanze. La discussione sulle discrepanze si prospetta come uno dei momenti più formativi del progetto perché indurrà gli studenti a riflettere sui limiti della loro preparazione personale e della strumentazione in uso nelle scuole, ma anche sulla necessità di disporre di strumenti altamente tecnologici e sull’elevato tasso di professionalità richiesti per la produzione di dati accurati ed affidabili. Il risultato finale sarà un Rapporto che rifletta le conclusioni a cui si è pervenuti con le discussioni a più voci effettuate (Scuole Secondarie di Primo e Secondo Grado, ARPA Lombardia sede di Mantova, Savi Laboratori&Service).

Il Rapporto finale verrà trasmesso a tutte le scuole della Rete Labter-Crea, al Parco del Mincio, alla segreteria del Contratto di Fiume Mincio, al Comune di Mantova, alla Provincia di Mantova, all’Ufficio Scolastico Provinciale e a quello Regionale, nonché ai componenti del Tavolo Regionale Permanente per l’Educazione Ambientale di Regione Lombardia, nonché ai Comuni del Parco del Mincio.

Il Rapporto verrà diffuso a largo raggio perché Labter-Crea Rete di Scuole è ente sottoscrittore del Contratto di Fiume Mincio e partecipa al Tavolo Regionale Permanente per l’Educazione Ambientale di Regione Lombardia.

Il Rapporto sarà infine pubblicato sui siti www.labtercrea.it e www.globeitalia.it.


Come richiesto dai docenti delle scuole coinvolti nel Progetto Mincio si rimarca che il Rapporto che le scuole produrranno sulla base dei risultati analitici ottenuti avrà valore esclusivamente didattico e non potrà essere utilizzato per altre finalità che non siano quelle di conoscenza e studio del fiume e dei suoi affluenti.

Collaborazioni e Ringraziamenti

Agriturismo La Montina (Monzambano), Comune di Rodigo, Pro Loco Amici di Rivalta, Comune di Roncoferraro, Laboratori di Chimica e Microbiologia, Ufficio Acquisti, Ufficio Tecnico e Sala Stampa dell’IS Fermi, Laboratori di Chimica di IS Strozzi Mantova, Laboratorio di Microbiologia dell’ITET Mantegna, Comune di Mantova, Settori Istruzione e Ambiente, Parco del Mincio e Guardie Ecologiche Volontarie, Regione Lombardia, ARPA Lombardia sede di Mantova, FIAB Mantova, famiglie Fausto Stancari e Mazza (Massimbona), Parrocchia di Grazie.

cdfmincioisisglobeglobe gov
--------------------------------------------------------------------------------------
Con i Patrocini di 

  min ambreg lomabrdiaunione san giorgio bigarello
AI SOGGETTI ESPOSITORI
AGLI ENTI PATROCINATORI
- MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DE TERRITORIO E DEL MARE
- REGIONE LOMBARDIA
- UNIONE DI COMUNI LOMBARDA SAN GIORGIO BIGARELLO
striscia 18 1
 
ALLE SCUOLE DELLA RETE LABTER CREA
 
ALLE  SCUOLE MANTOVANE ADERENTI ALLA MANIFESTAZIONE 
striscia 18 2
AGLI ENTI PARTNER
COMUNE DI MANTOVA, PROVINCIA DI MANTOVA, PARCO DEL MINCIO, PARCO OGLIO SUD, CROCE VERDE MANTOVA
ALLA REGIONE LOMBARDIA
UTR VALPADANA -  MANTOVA
striscia 18 3
ALL'UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DELLA LOMBARDIA
AMBITO TERRITORIALE DI MANTOVA
ALLE AGENZIE E AI CONSORZI DI CONTROLLO E PROTEZIONE DEL TERRITORIO DELLA LOMBARDIA
- ARPA - MANTOVA
- ERSAF 
- ATS VALPADANA - MANTOVA
- AIPO
- Consorzio di Bonifica "Territorio del Mincio"
striscia 18 4
AI CENTRI DI RICERCA E UNIVERSITA'
- CNR-IBIMET (Consiglio Nazionale delle Ricerche -Istituto di Biometeorologia) di Firenze
- Dipartimento di Scienze dell'Ambiente e della Terra, Università di Milano Bicocca    
- Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità, Università di Parma
- CENTRO NAZIONALE DI BIODIVERSITA' FORESTALE "Bosco Fontana" Carabinieri, Reparto Carabinieri Biodiversità di VR
ALLA RETE REGIONALE DI SCUOLE COORDINATA DA
IISS BASSA FRIULANA di Cervignano del Friuli (UD)
striscia 18 5
AI SOSTENITORI
COMUNE DI MANTOVA Settori Istruzione e Ambiente, Servizio Economato, Polizia Locale, EUROTEND srl, ASTER Mantova, MANTOVA AMBIENTE GRUPPO TEA, AVIS Comunale e COMUNE DI BAGNOLO SAN VITO, POLISPORTIVA SAN GIORGIO 90  
ALLE ASSOCIAZIONI
FIPSAS, CIRCOLO SUBACQUEO MANTOVANO, FLY FISHER Mantova, PRO LOCO "AMICI DI RIVALTA", SLOW FOOD CONDOTTA DI MANTOVA, FIAB Mantova, CIRCOLO AMICI DELLA VALLAZZA,  LEGAMBIENTE Castiglione delle Stiviere e Colline Moreniche, MASTeR, ALKEMICA, PER IL PARCO 
striscia 18 6
ALLE AZIENDE
TEA Acque spa
LOMBRICO ROSSO
ALLA SOCIETA' COOPERATIVA
MOTONAVI ANDES NEGRINI
striscia 18 7
ALLA GREEN BAND
BANDA CITTA' DI MANTOVA 
AI GRUPPI DI VOLONTARIATO
Comitato di Coordinamento Volontari della PROTEZIONE CIVILE della Provincia di Mantova
striscia 18 8
AGLI SPONSOR 
S.T.A. Società Trattamento Acque
SAN GIORGIO SERVIZI srl
striscia 18 10
LABTER-CREA Rete di Scuole ringrazia di cuore tutti coloro che nei loro ruoli di partner, promotori o sostenitori dell'evento, partner gestori di attività, insegnanti, visitatori e volontari hanno reso possibile l'edizione 2018. Come le precedenti, questa edizione ha registrato un elevato numero di postazioni di lavoro, espresso una pregevolissima diversità delle relative proposte e confermato un numero di presenze elevatissimo, che ne fa il più grande evento organizzato nel nostro Paese per celebrare la Giornata Mondiale dell'Acqua
striscia 18 11
La stampa e gli altri media (TV e web), che ringraziamo di cuore, hanno dato ampio risalto alla preparazione della manifestazione, fornendo un contributo significativo al suo successo. Lo confermano inoltre gli estesi resoconti, le bellissime immagini e i titoli che oggi dedicano all'evento la Gazzetta di Mantova La Voce di Mantova. Entrambi i quotidiani mettono una foto della manifestazione in prima pagina. 

Gli articoli citati sono visualizzabili sul sito www.gobeitalia.it   e su facebook https://www.facebook.com/globeitalia/ (Michele Baraldi, webmaster)

Una bellissima Galleria Immagini, scattate dalla Gazzetta di Mantova, è visualizzabile sempre sul sito  www.gobeitalia.it .

Molto efficace il servizio di TELEMANTOVA mandato in onda nelle edizioni serali, visualizzabile alla stessa pagina degli articoli di stampa.
Pregevole anche il video realizzato dalla Gazzetta di Mantova, visualizzabile all'indirizzo  https://video.gelocal.it/gazzettadimantova/locale/la-festa-dell-acqua-e-i-laghi-si-popolano-con-gli-studenti-mantovani/91957/92373
Una ulteriore nota di rilievo. 

Gli interventi di autorità, manager, tecnici, professori universitari e ricercatori intervenuti al momento di saluto dei partecipanti avevano tre elementi in comune:
- l'impegno che tutti gli anni si rinnova in difesa della risorsa acqua e dell'ambiente;
- l'apprezzamento per le numerose e qualificate peculiarità dell'evento, e, in particolare, di fenomeno co-progettato e co-gestito da soggetti sociali eterogenei capaci di fare rete per una finalità alta e comune;
lo sguardo proiettato sul futuro e focalizzato sui risultati potenzialmente ottenibili dall'applicazione tempestiva ed efficace del Programma di Azione previsto dal Contratto di Fiume. 
fotosafar 1fotosafar 2
Infine una informazione: da ieri sono visualizzabili le immagini della Galleria "NATURE FOR WATER" FOTO SAFARI, una iniziativa Labter-Crea lanciata per valorizzare le infrastrutture eco-sistemiche (fiumi, laghi, zone umide, mari, suolo, foreste) che lavorano per noi, allo scopo di rifornirci di acqua pura. La Galleria Immagini è aperta al contributo iconografico di tutti coloro che vogliano condividere il proprio materiale fotografico, coerente col tema dato.
 
Grazie di nuovo e un caloroso arrivederci alla edizione 2019!

Sandro Sutti e Lorella Rigonat
coordinamento Labter-Crea e coordinamento nazionale GLOBE ITALIA
con lo staff di LABTER-CREA 
Massimo Codurri
Giuliano Ghizzi
Marzio Malagutti
Marina Pini
Raffaello Repossi
e con lo Staff di GLOBE ITALIA
Paola Zanon 
Maria Pia Coceano
Graziella Mocellin
PS: un ringraziamento particolare al Prof. Cesare Martignoni 

--
Sandro Sutti
per LABTER-CREA Rete di Scuole

______________________________________________________________________
labter crea nuovo logo 1 150
LABTER-CREA MANTOVA Rete di Scuole
Laboratorio Territoriale-Centro di Riferimento per l'Educazione Ambientale 

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Web: www.labtercrea.it     www.globeitalia.it
_______________________________________________________________________
Coordinatore Nazionale GLOBE ITALIA
 
labter crea nuovo logo 1 50cdfmincioisisglobeglobe gov
--------------------------------------------------------------------------------------
Con i Patrocini di 

  min ambreg lomabrdia

-----------------------------------------------------------------------------------------

INVITO
A FIUMI DI PRIMAVERA
GIORNATA MONDIALE DELL'ACQUA A MANTOVA 
21 MARZO 2018
​​
 
AL MINISTRO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA
ROMA

AI DIRIGENTI SCOLASTICI REGIONALI

 
AI DIRIGENTI SCOLASTICI
 
AI DOCENTI
 
LORO SEDI
 
Le Signorie Loro sono invitate alla 18esima edizione di FIUMI DI PRIMAVERA, la manifestazione che a Mantova celebra la Giornata Mondiale dell'Acqua 2018.
 
L'evento, il maggiore a livello nazionale e uno dei più significativi a livello europeo, è in programma per mercoledì 21 marzo p.v. sui Laghi di Mantova.
 
Si allegano:
 
 
 
fotosafar 1         fotosafar 2  FOTO SAFARI
 
Invitiamo bambini, studenti e docenti a prendere parte al NATURE FOR WATER FOTO SAFARI, seguendo le indicazioni contenute a pag. 9 del Quadro Generale Attività.
 
Per caricare le foto, seguire le video istruzioni alla pagina www.bit.do/fotosafari18
 
--------
Avvertenza: la Polizia Locale di Mantova segnala che nella stessa mattinata si svolgerà la manifestazione antimafia indetta dall'Associazione LIBERA; i partecipanti partiranno dal Campo Canoa, percorreranno il Ponte di San Giorgio, per confluire in Piazza Sordello. Dalle ore 9:00 alle ore 9:45 circa verrà interrotta la circolazione dei motoveicoli sul Lungolago Gonzaga, sul Ponte di San Giorgio e su Viale Mincio. I Bus che trasporteranno le classi partecipanti a Fiumi di Primavera verranno forniti di Pass per percorrere nei due sensi Viale Mincio e consentire il trasporto, lo scarico e il carico delle classi nella zona riservata ai bus turistici. Informazioni più precise verranno fornite nel prossimo comunicato.
---------
 
Chiediamo cortesemente alle Signorie Loro di segnalare la loro adesione.
 
Cordiali saluti,
 
Sandro Sutti
per LABTER-CREA Rete di Scuole
______________________________________________________________________
 
LABTER-CREA MANTOVA Rete di Scuole
Laboratorio Territoriale-Centro di Riferimento per l'Educazione Ambientale 
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Web: www.labtercrea.it     www.globeitalia.it
_______________________________________________________________________
 
Coordinatore Nazionale GLOBE ITALIA
labter crea nuovo logo 1 50cdfmincioisisglobeglobe gov

Con i Patrocini di 

  min ambreg lomabrdia

 
ALLE SCUOLE
 
AGLI ENTI 
 
AGLI ESPOSITORI
 
AI SOSTENITORI
 
ALLE DITTE FORNITRICI DI SERVIZI
 
AI VOLONTARI

ADERENTI ALLA MANIFESTAZIONE IN OGGETTO
 
 
Prossimi alla manifestazione in oggetto, trasmettiamo indicazioni logistiche e materiali informativi

wwd2018 banner

Con il Patrocinio del

min amb

FIUMI DI PRIMAVERA, GIORNATA MONDIALE DELL'ACQUA 2018 A MANTOVA

​INVITO AL SECONDO INCONTRO ORGANIZZATIVO

wwd​​labter  isis   globecdfmincio 

AL MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE
ROMA
 
AL MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELLA UNIVERSITA' E DELLA RICERCA 
ROMA
 
AL CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE (CNR)
SEDI ITALIA
ALL'AGENZIA NAZIONALE PER LE NUOVE TECNOLOGIE, L'ENERGIA E LO SVILUPPO ECONOMICO SOSTENIBILE (ENEA)
SEDI ITALIA 
 
ALLE UNIVERSITA' 
A REGIONE LOMBARDIA
P.C. TAVOLO REGIONALE PERMANENTE EDUCAZIONE AMBIENTALE 
 
AL COMUNE DI MANTOVA E AI COMUNI MANTOVANI
 
ALLA PROVINCIA DI MANTOVA
AL PARCO DEL MINCIO
P.C. SOTTOSCRITTORI DEL Contratto di Fiume Mincio
 
AL PARCO OGLIO SUD

ALLE AGENZIE E AZIENDE DI CONTROLLO E GESTIONE AMBIENTALE:
ARPA LOMBARDIA, ERSAF LOMBARDIA, ATS VALPADANA, AIPO, CONSORZI DI BONIFICA TERRITORI DEL MINCIO E GARDA-CHIESE, TEA SPA E MANTOVA AMBIENTE
 
AI SOSTENITORI
 
ALLE ASSOCIAZIONI OPERANTI NELL'EDUCAZIONE ALL'AMBIENTE E NELLA DIFESA DELL'AMBIENTE
 
ALLA CITTADINANZA
 
Si trasmette in allegato i documento contenente il  Programma e il Quadro Generale delle Attività della diciottesima edizione di Fiumi di Primavera, la manifestazione che celebra la Giornata Mondiale dell'Acqua aMantova, in programma mercoledì 21 marzo p.v.
Una edizione straordinariamente ricca di attività a largo raggio, scaturite dalla trattazione del tema generale NATURE FOR WATER, LA NATURA PER L'ACQUA , lanciato da UN-WATER. 

Ben 76 le proposte in campo, che spaziano dai laboratori sperimentali dimostrativi di fenomeni scientifici, ai testi di monitoraggio della qualità delle acque, dalla Green Chemistry, alle conseguenze dei cambiamenti climatici, dalla mobilità sostenibile, all'esplorazione dell'ambiente, dalle performance di danza a quelle musicali, da quelle artistiche a quelle ludiche. 
76 proposte per 40 espositori, molti dei quali costituiscono da sempre le colonne, i punti di riferimento della manifestazione, altri che sono new entry. Un Grazie! a tutti loro e un caloroso Benvenuto!, in particolare agli espositori che provengono da lontano, in rappresentanza di istituzioni di ricerca ed educative prestigiose:
  
- l'
Istituto di Biometerologia, IBIMET, del CNR di Firenze, che presenterà una Stazione Meteo e una Bicicletta Sensorizzata, nonché modelli didattici dimostrativi di fenomeni di erosione;
- iDipartimento di Scienze dell'Ambiente e della Terra dell' Università di Milano Bicocca, che gestirà tre laboratori sperimentali su acque superficiali e su sotterranee;
- la società  DNAPhone s.r.l.  e il Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità dell'Università di Parma, che illustreranno il funzionamento di strumenti portatili e digitali, che utilizzano procedure innovative per il monitoraggio ambientale;
- la Rete Regionale di Scuole rappresentata dall'Istituto Superiore BASSA FRIULANA  di Cervignano del Friuli, di Udine, scuola leader della Rete Nazionale di Scuole GLOBE ITALIA.
La presente edizione si caratterizza anche per il NATURE FOR WATER FOTO SAFARI, un safari incruento, a cui tutti sono invitati a partecipare, da subito, seguendo le istruzioni riportate nel Quadro Generale Attività.
La manifestazione costituisce una azione del Contratto di Fiume Mincio, coordinato dal Parco del Mincio, che coinvolge Regione Lombardia, Regione Veneto, Provincia di Mantova e una moltitudine di Amministrazioni Comunali e associazioni insediate nel bacino del Mincio. Essa inoltre rappresenta un'occasione di aggiornamento e approfondimento delle tematiche ambientali per tutti i livelli scolari  e per la cittadinanza. Ma anche il momento in cui la scuola si mette in rete con enti locali, associazioni, agenzie e aziende e mondo del volontariato e  testimonia il proprio impegno per la difesa della risorsa acqua e delle risorse naturali e culturali in genere. 
Chiediamo alla Signorie Loro di dare opportuna diffusione alla presente comunicazione e al materiale allegato, in modo da agevolare l'informazione e catalizzare la partecipazione all'evento. 

Ringraziamo di cuore per la preziosa collaborazione che ci verrà prestata.
Saremmo lieti se i Loro rappresentanti  volessero condividere con noi, con la loro qualificata e gradita presenza, quella che costituisce la maggiore manifestazione nazionale per laGMAe una delle più significative a livello europeo.
connessi alle risorse idriche del Dott. Alessandro De Carli, Università commerciale Bocconi, utile per approfondire il tema ufficiale della manifestazione. Altri articoli saranno scaricabili a breve dalla pagine dei siti www.labtercrea.it www.globeitalia.it dedicate all'evento. Tale materiale ci è stato cortesemente  trasmesso dal Dott. Fortunato Andreani di ERSAF Lombardia.
Nota: si consiglia la navigazione de sito di World Water Day 2018 per scaricare articoli e materiali  di comunicazione concernenti la WWD218 all'indirizzo
Cordiali saluti,
Sandro Sutti
per LABTER-CREA Rete di Scuole

______________________________________________________________________
labter crea nuovo logo 1 150
LABTER-CREA MANTOVA Rete di Scuole
Laboratorio Territoriale-Centro di Riferimento per l'Educazione Ambientale 
Strada Spolverina 3, 46100 Mantova
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,this)" rel="noreferrer">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Web: www.labtercrea.it     www.globeitalia.it
_______________________________________________________________________
Coordinatore Nazionale GLOBE ITALIA