GIORNATA DELLA TERRA edizione II - scuole in rete

earth-day-2012terra

 

 

 

 

 

 

 

 


Venerdì 20 aprile 2012  dalle ore 9.30 alle 15.30, Azienda Agricola Marianis di Palazzolo dello Stella

ERSA – ERSAGRICOLA spa, ISIS MALIGNANI di Cervignano del Friuli, ENTE TUTELA PESCA in collaborazione con il Servizio del Corpo Forestale Regionale hanno promosso la manifestazione “LA GIORNATA DELLA TERRA” 2a edizione, che costituirà il momento culminante delle attività del progetto di educazione ambientale “ Territorio e Biodiversità  - GLOBE". L’iniziativa vuole promuovere una cultura dell'ambiente che non sia solo dell'emergenza e dare continuità ad un progetto che sviluppi nei cittadini una partecipazione consapevole e attiva alla gestione eco-sostenibile del territorio.

I bambini, gli studenti, saranno coinvolti in una moltitudine di attività, dai monitoraggi ambientali ai laboratori di didattica delle scienze integrate chimica, fisica, biologia, scienze della terra, alle esperienze ludiche con l’uso dei prodotti della terra.

Alla giornata parteciperanno oltre 970 studenti delle scuole dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado. Tutor delle attività saranno gli studenti delle scuole superiori di Cervignano, Spilimbergo, Cividale e personale esperto dell’ERSA, ETP, CFR.

Le scuole della rete di GLOBE ITALIA sono caldamente invitate a partecipare.

Programma

 assf-2012-loghi-assemblati   assf-2012-logo-e-testo

L’ISIS Malignani di Cervignano del Friuli in collaborazione con l’Ente Tutela Pesca FVG ha promosso anche quest’anno la manifestazione “ A scuola sul Fiume”, che come ogni anno costituisce il momento culminante delle attività del progetto interistituto di educazione ambientale “ Ambiente e Qualità”.

L'iniziativa, alla quale sono invitate tutte le scuole della rete di GLOBE ITALIA mira a favorire lo studio ed il monitoraggio delle risorse naturali di uno specifico territorio della Regione, che quest’anno sarà il bacino del fiume Natisone. Alla manifestazione partecipano allievi e docenti degli Istituti aderenti con l’intervento di operatori ed esperti locali.

Particolare attenzione viene dedicata allo stato del fiume Natisone, di cui i ragazzi effettueranno il monitoraggio, utilizzando dei protocolli standardizzati secondo i parametri dei progetti GLOBE e G.R.E.E.N. Free Your River ed il monitoraggio con bioindicatori.

L'invito per esteso, il Programma e i Manifesto dell'evento sono visionabili cliccando sui link riportati di seguito.

Vi partecipano circa 500 allievi ed una cinquantina di docenti della regione.

L’invito in particolare è esteso anche ai docenti delle scuole in rete che hanno partecipato alle precedenti edizioni ed ai docenti che hanno partecipato al Corso di Formazione “ECOSISTEMA FVG – La scuola incontra l’ambiente ed il territorio” organizzato da Ente Tutela Pesca FVG con CFR, ERSA, Ersagricola, ISIS Malignani Cervignano.

Invito e Programma

assf-2012-manifesto-lato-a-rid-rid

Manifesto lato A


assf-2012-manifesto-lato-b-rid-rid

Manifesto Lato B

 

 wwd12 728x121

 

Sono 4 le scuole della rete di GLOBE ITALIA che prenderanno parte agli eventi mantovani programmati per il 21 marzo 2012 sulle rive del Lago Inferiore di Mantova:

ISIS MALIGNANI di Cervignano del Friuli, Udine

ITIS FELTRINELLI di Milano

Scuola Media MANZONI di Trento accompagnata da esponenti dell'APPA e della Provincia

IS Fermi di Mantova

Le scuole gestiranno laboratori connessi con i protocolli di GLOBE e in particolare con le Ricerche degli Studenti sui Cambiamenti Climatici, come si può leggere nel Programma e nel Quadro Generale delle Attività, il cui link si riporta di seguito. Tre imbarcazioni, pilotate da rappresentanti del Circolo Subacque Mantovano e dalle Guardie Ecologiche Volontarie del Parco del Mincio saranno messe a loro disposizione per campionamenti e monitoraggi dell'acqua del lago.
I risultati dei monitoraggi verranno pubblicati sui quotidiani locali nonchè su questo sito e su quello di LABTER-CREA Mantova.

Ma alle 10.30 tutte le attività si fermeranno e i partecipanti daranno vita alla Catena Umana contro le Discriminazioni, che si prevede imponente e impegnativa avendo le iscrizioni raggiunto quota 3.000 presenze. Momento clou della catena sarà la canzone REDEMPTION SONG di Bob Marley, eseguita da un'allieva di una scuola cittadina accompagnata da un complesso della stessa scuola: tutti i componenti della catena umana sono invitati a intonare la stessa canzone.

Alle 11.30 nelle varie postazioni saranno riavviate le attività.

Presentazione

Quadro Generale delle Attività

Mappa delle postazioni

Manifesto

Promotori

Sostenitori: enti, agenzie, associazioni

Sostenitori: scuole

Redemption Song (testi inglese-italiano)

Redemption Song (nella versione di Elisa su You Tube)

Autorizzazione per escursioni in acqua con canoe e piccole imbarcazioni

 

 

wwd12 728x121

Giornata Mondiale dell'Acqua (GMA) e Giornata Mondiale contro le Discriminazioni Razziali a Mantova

Clipboard-1

Si è svolta il 21 marzo 2012 sulle rive del Lago Inferiore la 12a edizione di FIUMI DI PRIMAVERA, la manifestazione che celebra la GMA 2012. Quest'anno l'evento ha ospitato la Catena Umana indetta a livello nazionale dall'UNAR dell'Ufficio di Presidenza del Consiglio, su indicazione delle Nazioni Unite contro le Discriminazioni Razziali.

Clipboard-2-rid

La manifestazione ha coinvolto circa 3.000 tra bambini, studenti, docenti e cittadini di scuole di tutti i livelli, università, agenzie di controllo e protezione ambientale, associazioni ambientaliste, protezione civile, ecc. che hanno dato vita ad attività di vario tipo, dai monitoraggi delle acque, alle escursioni in acqua e su terra, ad animazioni teatrali, ad esecuzioni musicali, a giochi di ruolo sulle emergenze idriche coordinati dalla protezione civile, insomma ad una kermesse incentrata sulla tematica lanciata dalle Nazioni Unite "Sicurezza idrica e alimentare" e sulle tematiche locali, dal risparmio idrico, alla difesa dell'acqua del Mincio, ai rapporti acqua-energia, alla difesa dell'acqua come bene comune e diritto inalienabile della persona.

Clipboard-riass-catena-1-rid

Alle 10.30 tutte le attività si sono fermate per lasciare posto alla formazione di una imponente Catena Umana che ha abbracciato il Lago Inferiore; il momento più emozionante è coinciso con l'esecuzione collettiva della canzone Redemption Song di Bob Marley, intonata dalla voce di due allieve dell'Istituo Superiore Bonomi Mazzolari di Mantova, accompagnate dalle note della chitarra di un docente della scuola.

La fusione dei due eventi per l'acqua e contro le discriminazioni razziali ha portato ad un risultato impressionante per qualità e quantità, che ha regalato emozioni forti e sicuramente durature a tutti i partecipanti.

Clipboard-riass-catena-2-rid

I media locali hanno dato grande risalto alla manifestazione con servizi televisivi articolati e pagine intere sui quotidiani, corredate di bellissime foto. Anche un aereo (vedi foto) si è alzato in volo per scattare le immagini del momento clou: la formazione della Catena Umana contro le Discriminazioni Razziali.

Clipboard-riass-catena-3-rid

Quanto prima saranno disponibili su questo sito e su quello di Labter-Crea (www.labtercrea.it) molte gallerie fotografiche create sull'evento. Nel frattempo vi invitiamo a visitare i siti dei due quotidiani locali:

GAZZETTA DI MANTOVA e LA VOCE DI MANTOVA

GAZZETTA DI MANTOVA
http://gazzettadimantova.gelocal.it/  è l'Home Page del giornale.

In alto a destra vi si trova l'icona dell'immagine della prima pagina, consultabile cliccandovi sopra. Il link corrispondente è il seguente.

La quinta voce della colonna di sinistra ospita un'immagine della catena umana e alcuni link.
Se si clicca sul titolo Catena Umana per l'acqua e contro il razzismo si raggiunge una pagina che contiene una breve descrizione dell'evento e i link al video e alle due gallerie fotografiche.

 L'indirizzo per questa pagina è il seguente:
http://gazzettadimantova.gelocal.it/cronaca/2012/03/21/news/una-catena-umana-sul-lago-di-mantova-per-l-acqua-e-contro-le-discriminazioni-razziali-video-fotogalleria-1.3706705

L'indirizzo per il video è il seguente: http://gazzettadimantova.gelocal.it/foto-e-video/catena-umana-per-l-acqua-e-contro-il-razzismo-1.3706687

Gli indirizzi per le due gallerie fotografiche sono i seguenti:
http://gazzettadimantova.gelocal.it/foto-e-video/2012/03/21/fotogalleria/catena-umana-per-l-acqua-e-contro-il-razzismo-1-1.3706879?p=0

http://gazzettadimantova.gelocal.it/foto-e-video/2012/03/21/fotogalleria/catena-umana-per-l'acqua-e-contro-il-razzismo-2-1.3706911

Purtroppo non sono accessibili le pagine interne del giornale stampato, tra cui quella molto bella e interamente dedicata all'evento, con immagini scattate anche da un ultraleggero, ingaggiato dal giornale.

LA VOCE DI MANTOVA

http://www.vocedimantova.it/  la Home page del giornale mette in prima pagina una immagine della manifestazione, che su può allargare. Putroppo, non sono accessibili le pagine interne stampate, tra cui quelle dedicata all'evento, piena di belle immagini.

Una breve prima galleria fotografica e i primi filmati sulla manifestazione, oltre ai filmati della conferenza stampa che ha preceduto l'avvenimento, a cura del webmaster Alessandro Muratori, sono scaricabii dal sito dell'Ufficio Scolastico Territoriale di Mantova. 

Naturalmente un grazie di cuore agli organi di informazione, alle istituzioni e a tutti coloro che hanno contribuito all'evento, da parte di Labter-Crea, istituzione che ha promosso la manifestazione insieme con istituzioni locali e regionali

Come detto, la manifestazione ha visto la partecipazione di 4 scuole della rete di GLOBE ITALIA: ISIS Malignani di Cervignano del Friuli (UD), ITIS Feltrinelli di Milano, Scuola Media Manzoni di Trento, accompagnata da rappresentanti di APPA e Provincia di Trento, e IS Fermi di Mantova. Le scuole hanno offerto laboratori incentrati sulle proposte di GLOBE, a cui hanno partecipato con entusiasmo centinaia di bambini e ragazzi in visita.  

UN CALOROSO ARRIVEDERCI ALL'EDIZIONE 2013 DELLA DELLA GIORNATA MONDIALE DELL'ACQUA!!!!




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Dipartimento Pari Opportunità - Presidenza del Consiglio dei Ministrilogo world water day 2012logo repubblica miur

logo ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali            labter scritta rid-2       USL mn 160 120provinca di mantovacomune di mantova

 

Due manifestazioni lanciate dalle Nazioni Unite si fonderanno nella cornice dei Laghi di Mantova il 21 marzo 2012: si tratta di Fiumi di Primavera, l'evento celebrativo della Giornata Mondiale dell'Acqua 2012, e della manifestazione per la Giornata Internazionale contro le Discriminazioni Razziali. La prima promossa a livello locale da LABTER-CREA in collaborazione con le istituzioni, le scuole e le associazioni mantovane, la seconda promossa a livello nazionale dal Governo Italiano, tramite l'UNAR, l'Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, che dipende dall'Ufficio di Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Così dicono Emanuele Nitri, referente UNAR per la Lombardia,  e Cesare Martignoni, coordinatore scientifico di LABTER-CREA a proposito di questo "evento di eventi": "E’ parso opportuno ed anzi ideale far convergere le due ricorrenze in un’unica manifestazione perché il rispetto della natura passa per il rispetto dell’altro, la tutela della dignità della persona in quanto portatrice di diritti passa per la tutela dell’ambiente e la sensibilizzazione nell’uso/abuso degli elementi, come appunto l’acqua."

E' da precisare che negli altri comuni capoluogo italiani la manifestazione nazionale contro le discriminazioni razziali viene organizzata nella stessa data ma con altre modalità, mentre quella per la Giornata Mondiale dell'acqua viene celebrata prevalentemente il giorno 22 marzo 2012.  

La catena umana sul Lungolago Gonzaga

La manifestazione si svolgerà sulle sponde dei LAGHI DI MANTOVA, coinvolgendo le scuole che saranno già presenti per l’evento concomitante dedicato all’acqua. Alle ore 10.30 gli studenti delle scuole, accompagnati dagli insegnanti (e, se possibile, dai genitori), i rappresentanti di enti, associazioni, agenzie e i tutti i cittadini presenti indosseranno le magliette con lo slogan “No a tutti i razzismi” – fornite dall’UNAR e rese disponibili sul posto – che verranno distribuite gratuitamente, fino ad esaurimento, nelle postazioni di accoglienza della manifestazione.

I partecipanti si disporranno lungo le sponde dei laghi, formando una catena mano nella mano; quindi, con la partecipazione di una banda o altro complesso musicale, intoneranno una canzone sui temi della giornata, diffusa dall’impianto di amplificazione installato lungo tutta la catena. Sono previsti interventi di rappresentanti delle Istituzioni (Prefettura, Provincia, Comune e UST), che porteranno un breve saluto e parteciperanno alla Catena Umana insieme agli studenti.

Organizzazione e logistica
A cura di LABTER-CREA, che opera di concerto con UNAR, Ufficio Scolastico Territoriale, Provincia e Comune di Mantova.

Adesione

Si prega di scrivere all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., cui le scuole, gli Enti, le Associazioni e le Agenzie dovranno inviare la propria adesione, utilizzando la Scheda scaricabile da questo sito , entro il 15 marzo p.v., precisando il numero di partecipanti ed indicando i contatti di un referente e altre informazioni utili.

Maggiori dettagli sull’organizzazione saranno inviati a coloro che comunicheranno la loro adesione, eventualmente anche attraverso il coinvolgimento delle consulte degli studenti che intendessero organizzare assemblee di istituto, in occasione del 21 marzo.

Scarica la Scheda di Adesione