wwd12 728x121

 

Sono 4 le scuole della rete di GLOBE ITALIA che prenderanno parte agli eventi mantovani programmati per il 21 marzo 2012 sulle rive del Lago Inferiore di Mantova:

ISIS MALIGNANI di Cervignano del Friuli, Udine

ITIS FELTRINELLI di Milano

Scuola Media MANZONI di Trento accompagnata da esponenti dell'APPA e della Provincia

IS Fermi di Mantova

Le scuole gestiranno laboratori connessi con i protocolli di GLOBE e in particolare con le Ricerche degli Studenti sui Cambiamenti Climatici, come si può leggere nel Programma e nel Quadro Generale delle Attività, il cui link si riporta di seguito. Tre imbarcazioni, pilotate da rappresentanti del Circolo Subacque Mantovano e dalle Guardie Ecologiche Volontarie del Parco del Mincio saranno messe a loro disposizione per campionamenti e monitoraggi dell'acqua del lago.
I risultati dei monitoraggi verranno pubblicati sui quotidiani locali nonchè su questo sito e su quello di LABTER-CREA Mantova.

Ma alle 10.30 tutte le attività si fermeranno e i partecipanti daranno vita alla Catena Umana contro le Discriminazioni, che si prevede imponente e impegnativa avendo le iscrizioni raggiunto quota 3.000 presenze. Momento clou della catena sarà la canzone REDEMPTION SONG di Bob Marley, eseguita da un'allieva di una scuola cittadina accompagnata da un complesso della stessa scuola: tutti i componenti della catena umana sono invitati a intonare la stessa canzone.

Alle 11.30 nelle varie postazioni saranno riavviate le attività.

Presentazione

Quadro Generale delle Attività

Mappa delle postazioni

Manifesto

Promotori

Sostenitori: enti, agenzie, associazioni

Sostenitori: scuole

Redemption Song (testi inglese-italiano)

Redemption Song (nella versione di Elisa su You Tube)

Autorizzazione per escursioni in acqua con canoe e piccole imbarcazioni

 

 

 Dipartimento Pari Opportunità - Presidenza del Consiglio dei Ministrilogo world water day 2012logo repubblica miur

logo ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali            labter scritta rid-2       USL mn 160 120provinca di mantovacomune di mantova

 

Due manifestazioni lanciate dalle Nazioni Unite si fonderanno nella cornice dei Laghi di Mantova il 21 marzo 2012: si tratta di Fiumi di Primavera, l'evento celebrativo della Giornata Mondiale dell'Acqua 2012, e della manifestazione per la Giornata Internazionale contro le Discriminazioni Razziali. La prima promossa a livello locale da LABTER-CREA in collaborazione con le istituzioni, le scuole e le associazioni mantovane, la seconda promossa a livello nazionale dal Governo Italiano, tramite l'UNAR, l'Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, che dipende dall'Ufficio di Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Così dicono Emanuele Nitri, referente UNAR per la Lombardia,  e Cesare Martignoni, coordinatore scientifico di LABTER-CREA a proposito di questo "evento di eventi": "E’ parso opportuno ed anzi ideale far convergere le due ricorrenze in un’unica manifestazione perché il rispetto della natura passa per il rispetto dell’altro, la tutela della dignità della persona in quanto portatrice di diritti passa per la tutela dell’ambiente e la sensibilizzazione nell’uso/abuso degli elementi, come appunto l’acqua."

E' da precisare che negli altri comuni capoluogo italiani la manifestazione nazionale contro le discriminazioni razziali viene organizzata nella stessa data ma con altre modalità, mentre quella per la Giornata Mondiale dell'acqua viene celebrata prevalentemente il giorno 22 marzo 2012.  

La catena umana sul Lungolago Gonzaga

La manifestazione si svolgerà sulle sponde dei LAGHI DI MANTOVA, coinvolgendo le scuole che saranno già presenti per l’evento concomitante dedicato all’acqua. Alle ore 10.30 gli studenti delle scuole, accompagnati dagli insegnanti (e, se possibile, dai genitori), i rappresentanti di enti, associazioni, agenzie e i tutti i cittadini presenti indosseranno le magliette con lo slogan “No a tutti i razzismi” – fornite dall’UNAR e rese disponibili sul posto – che verranno distribuite gratuitamente, fino ad esaurimento, nelle postazioni di accoglienza della manifestazione.

I partecipanti si disporranno lungo le sponde dei laghi, formando una catena mano nella mano; quindi, con la partecipazione di una banda o altro complesso musicale, intoneranno una canzone sui temi della giornata, diffusa dall’impianto di amplificazione installato lungo tutta la catena. Sono previsti interventi di rappresentanti delle Istituzioni (Prefettura, Provincia, Comune e UST), che porteranno un breve saluto e parteciperanno alla Catena Umana insieme agli studenti.

Organizzazione e logistica
A cura di LABTER-CREA, che opera di concerto con UNAR, Ufficio Scolastico Territoriale, Provincia e Comune di Mantova.

Adesione

Si prega di scrivere all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., cui le scuole, gli Enti, le Associazioni e le Agenzie dovranno inviare la propria adesione, utilizzando la Scheda scaricabile da questo sito , entro il 15 marzo p.v., precisando il numero di partecipanti ed indicando i contatti di un referente e altre informazioni utili.

Maggiori dettagli sull’organizzazione saranno inviati a coloro che comunicheranno la loro adesione, eventualmente anche attraverso il coinvolgimento delle consulte degli studenti che intendessero organizzare assemblee di istituto, in occasione del 21 marzo.

Scarica la Scheda di Adesione

 

Siamo lieti di annunciare che, in seguito al Corso Regionale di Formazione GLOBE TEACHER, realizzato dal 7 al 9 settembre 2011 al Liceo Scientifico Galilei di Trento da Provincia e APPA di Trento, ISIS Malignani di Cervignano del Friuli (UD) e LABTER-CREA, 13 scuole trentine, l'Università Popolare Trentina e la Rete Trentina per l'Educazione Ambientale allo Sviluppo Sostenibile sono entrate ufficialmente nella rete nazionale di GLOBE ITALIA, per un totale di 34 docenti certificati GLOBE TEACHER.

Ecco l'elenco di tali scuole:

  • IC Trento 6 Scuola Primaria Pertini Sopramonte, Trento
  • Scuola Primaria Paritaria Rudolf Steiner Trento
  • IC Arco Scuola Secondaria di I grado d'Arco, Arco (TN)
  • IC Civezzano - Scuola secondaria di I grado Alessandrini (TN)
  • IC Pergine 2 - Scuola secondaria di I grado, Pergine Valsugana (TN)
  • IC Bassa Anaunia, Denno - Scuola Secondaria di I Grado Vielmetti (TN)
  • Istituto di Formazione Professionale Alberghiero di Rovereto (TN)
  • Istituto Tecnico Agrario di San Michele all'Adige (TN)
  • Istituto Tecnico per Geometri Pozzo Trento
  • Istituto di Istruzione Superiore La Rosa Bianca Cavalese (TN)
  • Liceo Arcivescovile Trento
  • Liceo Scientifico Da Vinci Trento
  • Liceo Scientifico Galilei Trento
  • Università Popolare Trentina Trento
  • Rete Trentina di Educazione Ambientale - APPA Trento

corso-globe-tn-2011-lorella-3885-rid

A breve sarà possibile consultare la galleria immagini del corso

A tali scuole, ai loro insegnanti e ai loro dirigenti va il nostro più caloroso BENVENUTO! nella rete di GLOBE ITALIA e nel progetto GLOBE, nonché l'augurio di un buon lavoro all'insegna della educazione scientifica applicata al monitoraggio e alla difesa dell'ambiente nell'ottica dello sviluppo sostenibile.

Lorella Rigonat e Sandro Sutti
Coordinatori Nazionali GLOBE ITALIA

Sede: Liceo Scientifico Galilei Trento

Organizzazione: APPA e Provincia di Trento, GLOBE ITALIA (ISIS Malignani di Cervignano del Friuli UD, LABTER-CREA Mantova), Liceo Scientifico Galilei Trento

Finanziamento: Provincia di Trento

Ai docenti che avranno partecipato al corso verrà rilasciata la certificazione di GLOBE TEACHER, a cui seguirà l'assegnazione di un ID e di una password della scuola di appartenenza, per l'inserimento dei dati di monitoraggio e ricerca ambientale nel server di Globe

Programma...

Curato da: ISIS MALIGNANI di Cervignano del Friuli e ISIS Solari di Tolmezzo (UD)

Mercoledì 4 maggio 2011

panorama-assf-20111

Studenti e insegnanti in azione sul Torrente Torre